Colazione con il porridge

colazione con il porridge

Un modo alternativo per iniziare la giornata facendo colazione con il porridge

Il porridge è una ricetta tradizionale scozzese, diffusasi nel resto dei paesi anglosassoni.

Fare colazione con il porridge è una delle colazioni migliori che si possano fare la mattina, quando il corpo ha bisogno di carboidrati per affrontare la giornata.

colazione con il porridge

I vantaggi del porridge

  • Il porridge ha un indice glicemico medio (da 42 a 63 se preparato con acqua), ma ha un carico glicemico modesto.
  • Il porridge è molto saziante
  • Il porridge combatte la ritenzione idrica e favorisce la regolarità
  • Il porridge è economico, una busta di fiocchi d’avena che costa circa un paio di euro vi durerà per circa 10-12 giorni
  • il porridge riduce il rischio di malattie del colonretto e dell’apparato digerente
  • Il porridge abbassa il colesterolo e tiene sotto controllo gli zuccheri nel sangue
  • I fiocchi d’avena sono ottimi per i loro sali minerali e le loro vitamine

Come preparare il porridge

Ci sono tantissime ricette per preparare il porridge, con l’acqua o con il latte, con la frutta fresca, con la frutta secca, con il cioccolato.

Oggi vi mostro la mia ricetta preferita, ma ogni giorno cerco di cambiare gli ingredienti per variare il più possibile.

(altro…)

Segnaposto natalizio in feltro

Mancano pochissimi giorni a Natale ed ho pensato di realizzare dei segnaposto graziosi da regalare agli ospiti.

Vi assicuro che ci vorrà pochissimo tempo ed il risultato sarà strepitoso!

Tuorial segnaposto viso renna in feltro

Sarà un grazioso pensiero da regalare ai vostri ospiti.

Potrà essere appeso all’albero o in casa come decorazione.

Potete anche diversificarli per maschi e femmine, inserendo per le femmine un fiocchetto sotto una delle corna.

segnaposto natalizio in feltro

Occorrente:

Pannolenci color caramello

Pannolenci marrone scuro

Pannolenci color panna

Pannolenci rosso

Filo nero, filo rosso, filo bianco e marrone scuro

Cartamodello viso renna da ritagliare.

Vi lascio al video tutorial passo passo per realizzare insieme a me il segnaposto natalizio in feltro.

Malattie rare: screening neonatale su 40 malattie metaboliche

screening neonatale

Finalmente è diventato legge su tutto il territorio nazionale lo screening neonatale esteso

Che cos’è lo screening neonatale?

Lo screening è l’attività di sanità pubblica finalizzata all’individuazione precoce di malattie per le quali esiste una cura il cui inizio nei primi giorni di vita è in grado migliorare in modo significativo la prognosi, riducendone il rischio di disabilità e di mortalità.

In Italia lo screening neonatale per la diagnosi precoce e il trattamento tempestivo fino al mese di Agosto era obbligatorio solo per tre malattie congenite: l’ipotiroidismo, la fenilchetonuria e la fibrosi cistica.

Cosa sono le malattie metaboliche o malattie rare?

Le malattie metaboliche ereditarie sono causate dalla mutazione in un gene che provoca una alterata o mancata produzione di un enzima, con conseguente alterazione, o assenza totale, dell’attività enzimatica.

Quando un enzima non funziona, una specifica reazione chimica metabolica non può avvenire; ciò determina il blocco di una serie di reazioni essenziali per il funzionamento delle cellule, di uno o più organi, e quindi di tutto l’organismo.

Questa malttie metaboliche sono in molti casi malattie rare e colpiscono i bambini nei primi anni di vita, ma possono esordire anche in età giovanile o adulta, se non riconosciute in tempo utile, possono provocare gravi handicap fisici e mentali.

screening neonatale

Screening neonatale esteso

Grazie alla legge 167 approvata dal Parlamento il 4 agosto 2016, lo screening neonatale obbligatorio effettuato alla nascita si allarga e sarà inserito entro l’anno nel sistema di base di assistenza in tutte le Regioni.

Basta una goccia di sangue, prelevata dal tallone del neonato entro 3 giorni di vita, per individuare 40 malattie metaboliche ereditarie e intervenire tempestivamente con cure mirate.

Con lo screening allargato sarà possibile individuare anche patologie metaboliche ereditarie che possono comportare gravi danni neurologici, cardiaci e muscolari.

Lo screening allargato consentirà concretamente di salvare la vita a bambini che fino ad ora rischiavano un’esistenza segnata dalla malattia e dalla disabilità o lunghe cure farmacologiche, spesso purtroppo tardive.

 

 

 

 

Chips di verza

kohl-1128482_640

Un modo alternativo e gustoso per cucinare la verza

Cos’è la verza?

La verza è uno degli ortaggi più sani, ha pochi grassi ed è ricca di fibre.

La verza vanta proprietà curative, diuretiche, nutritive e benefiche eccellenti per la salute dell’organismo.

I valori nutrizionali della verza sono ottimi per il benessere del corpo: contiene, infatti, ben il 90% di acqua, proteine, fibre, sali minerali.

Contiene, inoltre, solo 27 calorie per 100 grammi di prodotto.

E’ una verdura di stagione di questo periodo.

Chips di verza

Un modo velocissimo e semplicissimo di preparare la verza è cucinarla al forno come fossero delle chips.

chips di verza

E’ davvero un contorno gustoso e saporito.

Giorgia ne va matta!

 

Ingredienti:

verza

sale qb

olio evo qb

Preparazione:

Tagliate la verza a metà, togliendo la parte interna più dura e lavare le foglie senza romperle.

Disponetele su una teglia ricoperta di carta da forno, senza sovrapporre le foglie, e condite con olio e sale.

Cuocete in forno ventilato a 200° per 15 minuti e comunque fino a quando non vedete che le foglie si sono dorate.

chips di verza

Buon appetito!!!

 

 

 

Video tutorial ghirlanda Babbo Natale feltro

Tutorial ghirlanda Babbo Natale in feltro

Il Natale si avvicina ed io adoro decorare la casa!

Le decorazioni natalizie fanno molto calore e atmosfera natalizia.

Video tutorial ghirlanda Babbo Natale feltro

Oggi realizziamo insieme una ghirlanda con Babbo Natale, da appendere alle maniglie o agli stipiti delle porte, oppure all’entrata della porta di casa.

Può sembrare complicato, ma seguendo passo passo il mio video, sarà facilissimo.

Il risultato sarà questo:

video tutorial ghirlanda Babbo Natale in feltro

Video tutorial ghirlanda Babbo Natale in feltro

Occorrente:

(altro…)

5 libri imperdibili in gravidanza

5 libri imperdibili in gravidanza

Durante la mia prima gravidanza, avendo molto tempo a disposizione, mi piaceva documentarmi e ho letto moltissimi libri in materia.

I libri che ho letto spaziavano dai più seri, delle vere e proprie enciclopedie, dove poter rispondere ad ogni dubbio che mi assaliva, ai più simpatici e divertenti.

Con Beatrice, avendo Giorgia piccola, ho letto un pò di meno ma ho sempre continuato a dedicare uno spazio, magari prima di addormentarmi, a letture dedicate alla gravidanza, come un modo per rilassarmi e pensare solo a me e al pancione.

Ho fatto una selezione per voi dei 5 libri imperdibili in gravidanza.

5 libri imperdibili in gravidanza

5 libri assolutamente da leggere in gravidanza

(altro…)

Video tutorial renna in feltro

video tutorial renna in feltro

Decorazioni natalizie che passione….

Questo è il periodo più bello dell’anno, perchè la casa si veste di magia grazie alle numerose decorazioni che abbelliscono le nostre case.

Tutto inizia in casa nostra, come da tradizione, l’8 dicembre con la preparazione tutti insieme dell’albero di Natale.

Nella stessa giornata ci divertiamo a decorare con le bambine, la casa e i vetri delle finestre.

Quest’anno mi sono dedicata anche a preparare delle decorazioni fatte da me con il feltro e mi sono divertita tantissimo.

video tutorial renna in feltro

In questo post vi ho mostrato il tutorial su come realizzare un alberello di natale in feltro.

Oggi invece vi mostrerò come realizzare questa bellissima renna in feltro (pannolenci) come questa:

video tutorial renna in feltro

(altro…)

8 libri da regalare ai bambini a Natale

8 libri da regalare ia bambini a Natale

Il libro è uno dei più bei regali da donare ad un bambino

I libri sono ricchezza!

A partire da quando si è piccoli credo che il più bel dono da fare ad un bambino è regalare un libro.

I libri sono un modo per imparare al bambino a percepire la realtà da punti di vista differenti e mutevoli.

E’ importantissimo educare i bambini ad amare i libri.

Le mie bimbe amano i libri, da quelli po-up, a quelli tattili, ai libri puzzle, libri con stickers…

Abbiamo casa invasa da libri, ma adoro tutto ciò, e spero che quando saranno grandi diventeranno delle “divoratrici” di libri.

8 libri da regalare ia bambini a Natale

8 libri da regalare ai bambini a Natale

Ecco una selezione dei libri che a Giorgia e Beatrice sono piaciuti di più e che vi consigliamo di regalare per Natale:

(altro…)

Filetti di cernia gratinati

filetti di cernia gratinati

Filetti di cernia gratinati, un secondo di pesce che piacerà a tutta la famiglia

Sappiamo tutti che spesso è difficile far mangiare il pesce ai nostri bambini.

Ce le inventiamo di tutte pur di farglielo mangiare.

Oggi vi propongo una valida alternativa, molto gustosa e croccante che piacerà tanto ai bambini: filetti di cernia gratinati.

Io ho usato il filetto di cernia, ma potete usare qualsiasi filetto di pesce.

Potete utilizzare il pesce surgelato oppure quello fresco.

E’ una ricetta velocissima da preparare.

filetti di cernia gratinati

Ingredienti per 4 persone (2 adulti e 2 bambini):

(altro…)

Idee regalo Natale bambine 3-5 anni

idee regali natale bimbe 3-5 anni

Idee regalo Natale per bambine dai 3 ai 5 anni

Giorgia e Beatrice da diverso tempo hanno scritto la loro letterina a Babbo Natale.

Non è stato così semplice perchè avrebbero voluto chiedere tutto ciò che passava in pubblicità alla televisione.

Con grande maestria sono riuscita a indirizzarle e fargli scrivere 3 giochi per uno che desideravano tanto.

idee regali natale bimbe 3-5 anni

La nostra letterina a Babbo Natale

Giorgia e Beatrice avendo quasi 2 anni di differenza, come potrete immaginare, vorrebbero gli stessi giochi, ma è assoultamente uno spreco comprare regali doppi, così abbiamo optato per dei regali simili.

Quest’anno è andata per la meglio Barbie.

Hanno chiesto: la casa e la macchina di Barbie, Barbie nuota con i cuccioli, Ken di Barbie (perchè in casa abbiamo solo un principe e se lo litigano, così faremo uno per uno…già iniziamo a litigare per i “fidanzati”), Lego friends Diseny Princess rigorosamente quelle a partire dai 5 anni (per iniziare), Trenino di legno.

Dove acquistare i regali di Natale? Ma online comodamente seduti da casa e risparmiando

Come lo scorso anno, prima di acquistare, ho girato per dare un’occhiata nei grandi negozi di giocattoli e nei grandi ipermercati, segnandomi i prezzi e poi li ho confrontati con quelli di Amazon, e anche quest’anno non c’era paragone.

Amazon aveva i prezzi nettamenti più bassi.

(altro…)

}