10 cose da comprare quando arriva un cucciolo

10 cose da comprare quando arriva un cucciolo

Finalmente il 6 gennaio è arrivato il nostro cucciolo: LEO.

Le bimbe sapevano che avremmo preso un cane, ma non di preciso quando sarebbe arrivato.

Così il giorno della Befana, le abbiamo portate da mia mamma, e io Massimo siamo andati a prendere il cucciolo.

Quando lo hanno visto in macchina con noi, sono impazzite di gioia!

Ora è con noi da due settimana, e ogni giorno che passa si sta abituando sempre di più alla sua nuova vita nella nostra famiglia.

Gioca, salta, mordicchia e fa i bisogni un pò ovunque….ma è uno spettacolo di dolcezza.

10 cose da comprare quando arriva un cucciolo in casa

Quando arriva un cucciolo, si è molto presi dalla frenesia dello shopping compulsivo che uno acquisterebbe di tutto e di più, un pò come quando sta per arrivare un bambino.

Ma le cose essenziali, per l’arrivo in casa del cucciolo, non sono molte.

Ecco secondo me la lista delle dieci cose da comprare quando arriva un cucciolo a casa:

(altro…)

Primo saggio di danza

Primo saggio di danza

A settembre Giorgia e Beatrice hanno iniziato a seguire un corso di danza.
Le prime lezioni erano tutte felici della novità e del fatto di stare con alcune amichette del cuore.
Poi sono iniziati i pianti, a giorni alterni.

La maestra mi rassicurava dicendo che era normale e per un paio di lezioni mi hanno fatto assistere.

Per Beatrice gli episodi di pianto sono durati molto poco, invece Giorgia è andata peggiorando.

Fino a quando un giorno con un pianto disperato non è proprio voluta entrare in sala.

Ho provato a chiedere quale era il problema, ma essendo piccolina non è riuscita più di tanto ad esprimere i suoi sentimenti.

Ho provato a forzarla ma ho sortito l’effetto contrario, anzi ha iniziato a fare storie anche per andare in piscina (dove va da quando ha 6 mesi).

Giorgia non ha più seguito il corso di danza.

Beatrice si.

(altro…)

Sorelle: un prezioso legame

sorelle: un prezioso legame

Le sorelle sono unite da un legame speciale per tutta la vita

Qualche anno fa scrivevo questo post sul loro rapporto di sorelle ed ora a rileggerlo penso che il loro rapporto è cambiato, perché si sa cresce insieme a loro.

Come tutte le sorelle (o fratelli) giocano tantissimo insieme, a volte ce le dimentichiamo anche se poi tirano fuori mezzo mondo e per rimettere a posto ci vuole mezzo pomeriggio.

Certi giorni si svegliano che si amano da appena aprono gli occhi mentre altri iniziano a litigare dal primo momento.

(altro…)

Gioielli che parlano di emozioni

bijoux nagì de parò

La moda esprime il modo di essere di ognuno di noi.

I capi di abbigliamento, gli accessori che indossiamo sono come un biglietto da visita con cui ci mostriamo agli altri.

Vi è mai capitato di entrare in un negozio e di provare diversi capi, ma solo in alcuni di questi vi ci trovate?!?! A me spessissimo….ed è così anche per gli accessori.

Bijoux che parlano di emozioni

Ci si può vestire in modo semplice ma sono i dettagli che fanno la differenza, e se questi parlano delle nostre emozioni sono ancora più belli.

Da quando sono diventata mamma è cambiato tutto il mio mondo, prima la priorità era stare bene io, adesso è pensare al loro benessere.

Così spesso la mattina mi ritrovo a prepararmi in pochissimo tempo prendendo i primi abiti che mi capitano, senza però tralasciare degli accessori che parlano di me e dei miei sentimenti.

(altro…)

Crostata al cioccolato fondente

crostata al cioccolato fondente

Passatempo del fine settimana: crostata al cioccolato fondente

Complice un fine settimana chiuse in casa, causa la prima febbre della stagione di Beatrice, sabato pomeriggio abbiamo realizzato un dolce a 6 mani.

Abbiamo scelto un dolce che piacesse a tutta la famiglia, e la scelta è ricaduta su una crostata al cioccolato fondente.

Un classico molto amato da grandi e piccini, che abbina una pasta frolla friabile con una farcitura cremosa al cioccolato fondente a cui nessuno può resistere!

Doveva essere la colazione della domenica ma…delle bimbe super golose….ne hanno voluto assaggiare una fetta dopo cena.

Con gli stessi ingredienti potete realizzare anche delle crostatine monoporzione, ideali per la merenda dei bambini a scuola.

(altro…)

Arriva un cucciolo

IMG-20171101-WA0012-01

Arriva un cucciolo

Con mio marito ci ripetevamo spesso che in casa nostra non sarebbe entrato un cane, se non quando le bimbe sarebbero diventate grandi e partecipi nella gestione.

Eravamo convinti di questa decisione!

Questa estate, durante le vacanze sull’isola d’elba, in spiaggia ci siamo letteralmente innamorati della razza dei barboni (o più comunemente barboncini).

Abbiamo parlato per ore con i padroni di questo cucciolo, che ci hanno illustrato tutte le caratteristiche di questa razza.

Tornati dalle vacanze ci siamo trovati spesso a parlare di quanto sarebbe stato bello prendere un cucciolo nella nostra famiglia.

Mentre dicevamo questo abbiamo iniziato a chiamare e ad andare a visitate degli allevamenti di barboncini.
E’ iniziato tutto così per caso…

(altro…)

Crescere con un cane, il rapporto tra cane e bambino

Crescere con un cane, il rapporto tra cane e bambino

Crescere con un cane per un bambino è molto importante, infonde in lui un maggiore senso di responsabilità, aumenta l’empatia e insegna il ciclo della vita

Diversi studi hanno dimostrato che far crescere i bambini con un cane ha grandi benefici nello sviluppo del bambino, sopratutto della sua intelligenza emotiva.

L’intelligenza emotiva è la capacità di comprendere, gestire ed esprimere in modo efficace i propri sentimenti e interpretare quelli delle altre persone ed è considerata una chiave determinante per una migliore e più ricca qualità della vita.

L’ intelligenza emotiva può migliorare nel tempo con la pratica e gli animali possono aiutare i bambini a farlo.

Rapporto tra cane e bambino

I bambini vivono con i cani una intesa speciale.

(altro…)

Ciambelline al vino

ciambelline al vino

Ciambelline al vino per la colazione di tutta la famiglia

Le ciambelline al vino sono dei biscotti super fraganti dal sapore antico che piacciono a tutta la famiglia.

Si preparano con pochissimi utensili e ingredienti e in poco tempo.

L’unità di misura è una tazza di medie dimensioni.

Le ciambelline al vino si preparano senza l’utilizzo di uova, latte e burro, quindi non sono eccessivamente caloriche.

Sono adatte anche ai bambini, nonostante siano al vino, perché la quantità di vino utilizzata (1 tazza) è irrisoria rispetto al resto degli ingredienti.

 

(altro…)

Back to school con Siggi

Back to school con Siggi

Il mese di settembre ogni anno segna nuovi inizi, sopratutto per i nostri bambini, che riprendono gli impegni scolastici e sportivi.

Dopo ben tre mesi di vacanze, ritmi lenti e tantissimo tempo libero a disposizione, a settembre si devono fare i conti con il fatto di dover riabituare i bambini (ma anche noi genitori) a nuovi ritmi più frenetici.

Per fortuna le mie bimbe vanno ancora alla materna così, non vedono l’ora di tornare in classe e rivedere le loro maestre e i loro compagni di giochi.

Quest’anno per Giorgia sarà l’ultimo anno.

Un anno che sarà segnato da grandi cambiamenti verso la crescita.

Back to school con Siggi

Con la ripresa delle scuole inevitabilmente a metà settembre il clima diventa un po’ più fresco, soprattutto di mattina, quindi bisogna riadattare anche l’abbigliamento dei bambini, vestendoli a strati e acquistando nuovi capi, perchè inevitabilmente durante l’estate saranno cresciuti tantissimo.

(altro…)

Cameretta nuova per due

cameretta nuova per due

Era da un pò di tempo che avevamo in mente di ristrutturare la cameretta delle bimbe, per renderla più adatta alla loro età.

Fino ad ora avevamo ancora una cameretta un pò rimediata, con mobili diversi qua e là, oltre che al lettino e fascitaio di quando Giorgia e Beatrice erano piccole.

A fine aprile abbiamo iniziato i lavori di ristrutturazione della cameretta, direi in grande, perché abbiamo rifatto completamente gli intonaci e il pavimento.

L’impresa più difficile è stata quella della scelta dei materiali da utilizzare, cercavamo un buon compromesso tra qualità e prezzo conveniente.

Per il pavimento abbiamo scelto un laminato effetto rovere, al soffitto, odiando i lampadari, abbiamo fatto il controsoffitto con faretti piatti bianchi.

Mentre per le pareti abbiamo optato per 3 pareti di colore bianco con glitter e una parete, quella dietro ai letti, lilla con glitter.

La scelta della cameretta

Per i mobili, erano mesi che facevamo piantine e preventivi.

Volevamo una cameretta capiente, ma che allo stesso tempo lasciasse loro uno spazio ampio per giocare.

(altro…)

}