Antipasto estivo: pomodori ripieni con tonno

Oggi vi propongo un altro antipasto estivo, fresco e veloce da preparare; ideale anche per un pranzo al mare: i pomodri ripieni con tonno.

Potete preparare questi pomodori il giorno prima e conservarli in frigorifero, saranno ancora più buoni.

Questa è una versione più leggera, perché cercando su internet se ne trovano di diverse un po’ più “cariche”, che utilizzano la maionese e tutto il bianco delle uova sode.

E’ un piatto che piacerà anche ai bambini grazie al ripieno bello cremoso e saporito.

Antipasto estivo: pomodori ripieni con tonno

Ingredienti:

(altro…)

La lontananza

La scorsa settimana Giorgia e Beatrice, sono rimaste in Abruzzo con i nonni, era la prima volta che le lasciavamo per più di una notte e un po’ di agitazione da parte mia c’era.

Quando le abbiamo salutate per tornare a Roma, sentivo dentro me un vuoto, la prima notte ho dormito malissimo .

Poi le ho sentite felici di giocare in libertà, senza dover patire il caldo afoso della città, e ho iniziato a rilassarmi godendomi il silenzio e i ritmi lenti che ormai da anni ho dimenticato.

La mattina mi alzavo alle 7, dopo ben otto ore di fila di sonno, e con tutta calma e nel silenzio più assoluto mi preparavo la colazione, facevo qualche faccenda domestica, innaffiavo i giardini e poi mi preparavo per andare a lavoro, dovendo pensare solo a me stessa.

Con mio marito abbiamo fatto la vita degli sposini, tutte le sere a cena fuori, in giro per la città, io e lui che finalmente abbiamo potuto parlare senza dover essere interrotti 1000 volte, siamo riusciti a cenare senza doverci alzare di continuo o imboccare una o l’altra e soprattutto eravamo sereni e rilassati, senza quella stanchezza che ti fa scattare per ogni cosa e ti fa discutere.

Giorgia e Beatrice dai nonni erano super coccolate e anche un po’ viziate, stavano tutto il giorno in giardino, a giocare con altri amichetti e il loro gioco preferito era farsi il bagno nella piscina (richiudibile) di Decathlon (grande invenzione!).

La lontananza

(altro…)

Polpettone freddo di tonno

La scorsa settimana abbiamo invitato a cena mio fratello con mia cognata e il loro cucciolone Gastone, tornando dal lavoro alle 17.30, ho pensato ad un menu veloce da preparare, anche il giorno prima, e fresco.

Ho preparato il polpettone freddo di tonno.

Servono pochi ingredienti e non necessita di cottura.

Io l’ho preparato il giorno prima, lessando in anticipo le patate, una volta raffreddate ho unito gli altri ingredienti e riposto in frigo per una intera notte.

E’ ideale come secondo piatto, ma va benissimo anche come antipasto o come piatto unico, magari da portare in spiaggia, insieme a delle verdure come insalata o carote.

Purtroppo non ho una foto perché è andato letteralmente a ruba, anche Giorgia e Beatrice lo hanno mangiato di gusto.

Polpettone freddo di tonno image

Ingredienti:

(altro…)

Saldi estivi con stile con Brums

E’ tempo di saldi estivi e c’è davvero l’imbarazzo della scelta per stile e colori.

Ogni volta che ci sono i saldi compro principalmente per le mie bimbe cose per il prossimo anno, così da poter iniziare la stagione con capi nuovi e pagati molto meno.

Tra i miei marchi preferiti per eccellenza c’è Brums.

Saldi estivi con stile con Brums

Brums è un marchio presente sul mercato da 60 anni che ha come obiettivo principale creare prodotti e servizi che soddisfino i mille bisogni e modi di essere mamme oggi.

Ogni capo Brums è frutto di esperienza, innovazione e grande attenzione a qualità e sicurezza, nella scelta dei tessuti e nell’adozione di misure anti-soffocamento.

Secondo me Brums è sinonimo di stile e comodità, perché noi mamme sappiamo tutte che i nostri bimbi indossando un capo d’abbigliamento si devono sentire a loro agio e liberi di muoversi in libertà, ma questo non vuol dire rinunciare allo stile e all’originalità.

(altro…)

Ghiaccioli fatti in casa

Il sinonimo d’eccellenza per me dell’estate è “ghiacciolo rinfrescante alla frutta”, però quelli in commercio sono pieni di “schifezze” così evito di mangiarli e soprattutto farli mangiare alle mie bambine.

Lo scorso anno avevo preparato la versione con lo yogurt, ideali per una merenda fresca e sana per i bambini, però devo dire che si sente un po’ troppo, per i miei gusti, l’acidulo dello yogurt, così quest’anno ho preparato i ghiaccioli alla frutta semplici.

Servono pochissimi ingredienti e si realizzano velocemente, e sarà divertente prepararli insieme ai vostri bimbi.

Io li ho fatti con le fragole e le ciliegie, ma possono essere fatti con tutta la frutta che più vi piace o che avete in casa, con i succhi di frutta 100% succo non zuccherati, oppure con il the.

Ghiaccioli fatti in casa

Ingredienti per 4 ghiaccioli:

(altro…)

Sardegna con bambini: la costa di San Teodoro e Budoni

A metà giugno è iniziata la prima parte delle nostre vacanze, siamo stati due settimane in Sardegna in un villaggio a Budoni, che è stato solo il nostro appoggio, perché ci siamo spostati tutti i giorni per scoprire le spiagge meravigliose di quella parte della costa.

Per me e Massimo è stato un ri-scoprire spiagge e paesaggi che abbiamo tanto amato una “vita fa” quando eravamo solo noi due, perché abbiamo trascorso tante vacanze in questa parte della Sardegna, e tornarci con le nostre bimbe è stato ancora più bello…anche se dobbiamo ammetterlo più faticoso!!!

Mi preme specificare che a Giugno l’acqua era freddina, ma non puoi non farti il bagno in un mare cosi meraviglioso, quindi con un po’ di coraggio ci si tuffa tranquillamente, per i bimbi piccoli consiglio in questo periodo la maglietta tipo muta che non fa passare il freddo, Giorgia invece era impavida sempre dentro l’acqua (come faceva ancora me lo chiedo).

Le spiagge adatte ai bambini

Cercherò di darvi qualche suggerimento sulle spiagge più adatte per i bambini, che abbiamo visitato noi, sia per quanto riguarda i servizi che per il mare, ovviamente non aspettatevi di trovare lidi stile riviera romagnola, super attrezzati con tanto di area giochi per i bambini.

Voglio iniziare dalla spiaggia del nostro villaggio, quella di Agrustos a Budoni, acqua cristallina ma subito alta, sulla riva ci sono dei sassolini che ai bambini danno un po’ fastidio, questa spiaggia comunque è attrezzata con chioschi e servizi igienici.

Sardegna con bambii: la costa di San Teodoro e Budoni
Agrustos

(altro…)

Vasino riduttore portatile da viaggio

A fine maggio ho iniziato la fase dello spannolinamento di Beatrice, qui potete leggere come è andata.

Dovendo partire per la Sardegna poco dopo, mi ero posta il problema di come portarla a fare pipì nei bagni pubblici, che come sappiamo lasciano davvero a desiderare in fatto di pulizia e odori, così mia suocera è venuta in mio soccorso regalandomi il vasino-riduttore da viaggio Potette plus della EKKO.

Vasino risuttore portatile da viaggio

Vasino e riduttore WC da viaggio

E’ un praticissimo vasino pieghevole multifunzione, aprendo le ali di sostegno antiscivolo, può essere utilizzato come vasino, agganciando un sacchettino di plastica che in fondo ha una carta assorbente (alcuni vengono dati in dotazione all’acquisto del vasino ma è possibile comprare anche dei ricambi) una volta che i bambini avranno fatto i loro bisogni potrà essere rimosso e gettato senza sporcarsi, oppure può essere utilizzato come riduttore da wc.

Vasino riduttore portatile da viaggio

Viene venduto in una comoda sacchetta che consente di portarlo, insieme alla bustine, comodamente in borsa, essendo leggerissimo.

(altro…)

Secondo estivo: Insalata di calamari

Ieri sera ho preparato il pranzo di oggi per me e mio marito da portare a lavoro, ultimamente visto il caldo preferiamo mangiare cose fresche e leggere, come questa insalata di calamari.

Si realizza in pochissimo tempo, è un piatto che può essere servito come antipasto in occasione di una cena estiva in giardino o in terrazzo, oppure come secondo accompagnato da un paio di fette di pane sciapo o integrale.

Secondo estivo: insalata di calamari

Io ho usato i calamari surgelati già puliti, per far ancora più veloce, ma sicuramente sarà ancora più buona con i calamari freschi.

Ingredienti per 2 persone:

(altro…)

Antipasto estivo: involtini di salmone

Il giorno dopo essere rientrati dalle vacanze, con una gran confusione per casa e montagne di panni da lavare e stirare, abbiamo organizzato all’ultimo momento una cena in giardino con degli amici, per vedere la partita (che ahimè è andata male).

Ovviamente non avevo voglia di mettermi ai fornelli e tantomeno accendere il forno con il caldo che faceva, così ho preparato un antipasto sostanzioso tutto rigorosamente freddo, con tanti vassoi differenti: prosciutto e melone, caprese, pomodori ripieni (di cui presto vi posterò la ricetta perché sono buonissimi) e involtini di salmone.

Per secondo degli straccetti di pollo al limone con rucola, e tanto cocomero fresco!

Gli involtini di salmone sono stati un successone, sono semplicissimi da preparare, freschi e buonissimi.

Antipasto estivo: involtini di salmone

Purtroppo ho solo questa foto un po’ bruttina, perché non ho avuto il tempo di fotografarli per bene essendo andati a ruba (anche Giorgia li ha mangiati!).

Per realizzarli servono solo 3 ingredienti:

(altro…)

Ciao ciao pannolino

Anche per la piccola di casa, è arrivato il tanto atteso momento di togliere il pannolino, un grande cambiamento per lei (e per noi), un piccolo passo verso l’autonomia.

Il tempo non è stato molto dalla nostra parte, ma il 27 Maggio, approfittando di un giorno che non è andata a scuola, la mattina appena svegliata ho annunciato a Beatrice che da quel momento avremmo tolto il pannolino, che per lei era molto importante perché significava che stava diventando grande proprio come sua sorella.

L’ho portata al bagno e messa sul vasino, spiegandole che quando doveva fare la pipì avrebbe dovuto dirmelo….poi abbiamo scelto insieme le mutandine da indossare (di Frozen) e l’ho lasciata libera per casa solo con gli slip.

In questa fase dello spannolinamento vestiti i bambini in modo comodo, leggins o pantaloni con l’elastico e per le femminucce delle pratiche gonnelline.

Mi sono armata di tanta tantissima pazienza, perché quando si è nella fase dello spannolinamento bisogna averne tantissima, mai sgridare i bambini ma spiegarli come fare, lodarli e premiarli.

Mi sono armata anche di tantissimi cambi, slip, leggings e calzini.

Non ci siamo rinchiuse in casa, anzi il primo giorno siamo anche uscite in macchina e andate in un negozio di scarpe, vi lascio immaginare come ero terrorizzata dall’idea che avrebbe potuto “allagare” il negozio…ma non è stato così ed io ho tirato un sospiro di sollievo una volta uscita.

pink potty and toilet paper on the floor

Ovviamente il primo giorno è stato un vero disastro, pipì ovunque e molto spesso (tranne che nel negozio per fortuna!).

(altro…)

}