Questo post avrei voluto farlo prima della partenza, ma come potete immaginare organizzare le innumerevoli valige e tutto il resto per partire con due bimbe per 2 settimane al mare, non mi ha lasciato un attimo di tempo libero!

Beatrice ha iniziato lo svezzamento da 3 settimane, qui il post della prima pappa, quindi prima di partite oltre a scegliere un villaggio che avesse una sala pappe (qui parlo del villaggio che abbiamo scelto formato famiglia) dove poterle preparare la pappa (ogni giorno veniva preparato brodo vegetale, passato di verdure e sugo di pomodoro), ho preparato un trolley di quelli da bagaglio a mano con tutto l’occorrente per preparare le pappe (che per fortuna è solo il pranzo!).

Io mi sono organizzata in questo modo, ho fatto una lista dei giorni e degli omogenizzati da portare, sia di frutta, che di carne e verdure, dovendo usare mezzo vasetto di carne e mezzo vasetto di verdure al giorno e che quindi un vasetto lo utilizzo per 2 giorni ho portato:

una parte dei prodotti che ho portato

  • 8 vasetti di carne (coniglio, agnello e tacchino)
  • 8 vasetti di verdure, per ora solo carote, patate e zucchine
  • 20 vasetti di frutta (mela, pera e mela e banana)
  • 1 confezione di crema di riso e 1 di crema mais e tapioca
  • una bottiglietta di olio evo
  • 3 confezioni di latte in polvere
  • 1 cassa d’acqua Santa Croce o Panna per preparare il latte a Beatrice

Esistono in commercio anche delle bustine monoporzione per preparare il brodo vegetale.

Poi ho portato:

  • sterilizzatore a vapore da viaggio
  • scaldabiberon
  • portavivande termico
  • sterilizzatore ciuccio a raggi UV
  • 2 cucchiaini in plastica morbida
  • 3 biberon
  • scovolino per pulire i biberon
  • sapone solido di Marsiglia Winnis per pulire biberon e ciucci
  • bavaglini di carta usa e getta (comodissimi)
  • sapone liquido per lavare il bucato, dovendo rimanere per 2 settimane con 2 bimbe ho dovuto “per forza” lavare le loro cose…ma anche le nostre
  • stendino piccolo da viaggio con gancio
sterilizzatore e scaldabiberon (che avevo posizionato al bagno vicino al lavandino)

 

sterilizzatore da viaggio
sapone marsiglia Winni’s
bavaglini monouso
Sapone liquido per bucato Winni’s

Ho portato anche una borsetta termica con un ghiacciolo per portare in spiaggia la frutta e il biberon con l’acqua (oltre alla frutta e le bevande per Giorgia).

Spero che questo post possa essere d’aiuto a chi come me deve partite in villaggio o in hotel e non sa come fare per preparare la pappa ai propri piccoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.