Numerosi sono i rimedi naturali per favorire l’allattamento e far aumentare il latte, prima fra tutti bere tanta acqua e liquidi in generale, in commercio inoltre esistono diverse gocce e tisane!

Dopo la nascita di Giorgia avevo sentito parlare di tisane adatte all’allattamento così mi sono documentata e invece che comprare le confezioni già preparate, sono andata in erboristeria e mi sono fatta fare questa tisana così composta:

IMG_3013

40 galega

20 semi finocchio

20 anice

10 fieno greco

10 ortica

La GALEGA, conosciuta sin dall’antichità, è tradizionalmente usata in fitoterapia durante la fase di allattamento, per la sua proprietà galattogena. Questa azione è dovuta ai derivati cumestanici (medicagolo, medicagolo-metiletere) e alle saponine che stimolano la liberazione di prolattina. L’assunzione di galega, non solo favorisce l’aumento della quantità del latte prodotto (fino al 50% in più), e la qualità, incrementando il contenuto delle sostanze nutrienti, ma migliora anche la circolazione della ghiandola mammaria e quindi l’ossigenazione dei suoi tessuti.
Tra le sue qualita’ ha la capacita’ di contrastare la produzione di gas intestinali riducendo anche nel bebe’ la possibilita’ che soffra di coliche neonatali, e favorisce la diuresi.

LORTICA: conosciuta per il suo fastidioso effetto urticante, in realta è ricca di sali minerali, particolarmente di calcio, ferro, fosforo, magnesio e silicio, sostanze che aiutano a stimolare la diuresi e a depurare l’organismo. Questa pianta aiuta anche a contrastare la dissenteria, facilita la digestione, consente all’organismo di assorbire correttamente le sostanze nutritive e a mantenere sani i vasi sanguigni proprio grazie al contenuto di vitamina A,K,C di acido formico; nota per le sue capacita’ galattofore.

IL FINOCCHIO: questa pianta è nota per l’elevato contenuto di fitoestrogeni che si comportano come una sorta di estrogeni naturali e aiutano a mantenere il giusto equilibrio degli ormoni femminili, per questo è ritenuta molto efficace e utile per l’incremento della produzione di latte; tra le qualita’ ha il beneficio di stimolare la diuresi, favorire la digestione e combattere la fermentazione intestinale.

L’ANICE: anche questa pianta contiene molti fitoestrogeni che aiutano nella produzione del latte. Tra le sue qualita’ citiamo la facolta’ di migliorare la digestione, favorire la circolazione del sangue e aiutare il fegato a lavorare meglio; oltrettutto conferisce al latte materno un sapore dolciastro molto gradito al neonato.

Il FIENO GRECO può effettivamente aiutare ad aumentare il volume del seno in quanto è in grado di replicare le funzioni degli estrogeni favorendo la produzione di prolattina, un ormone che interagisce con il recettore degli estrogeni e dà un aiuto ad aumentare il seno.
I fitoestrogeni del fieno greco stimolano lo sviluppo delle ghiandole mammarie che utilizzano gli estrogeni ed inoltre con la sua proprietà galattogena, stimola anche la produzione del latte materno e migliora la circolazione nella ghiandola mammaria, tutti benefici che si riflettono sull’aumento di volume del seno femminile.

E’ riconosciuta alla pianta un’attività galattogena con aumento della secrezione lattea ed un migliorato contenuto in proteine, grassi, zuccheri, minerali e vitamine.

Con questi semplici rimedi naturali fitoterapici, non solo avrete più latte per nutrire il vostro bambini, ma anche il seno si manterrà più sano.

Preparare l’infuso in acqua calda, e bere 3/4 tazze al giorno.

IMG_2974

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.