Siamo da poco rientrati dalla vacanza in Sardegna, e ogni volta che torniamo siamo innamorati sempre di più di questo territorio.

In queste due settimane, oltre ad essere stati nelle spiagge che già conoscevamo nella zona tra San Teodoro e Budoni ci siamo spinti alla scoperta di nuove spiagge.

Sardegna con bambini: la spiaggia di Berchida

Abbiamo trascorso una bellissima giornata alla spiaggia di Berchida, un’oasi naturalistica che si trova nel territorio di Siniscola (parte nord-ovest della Sardegna) in provincia di Nuoro, considerata una delle spiagge più belle dell’isola.

Abbiamo impostato il navigatore e in 45 minuti da Budoni, abbiamo raggiunto la spiaggia.

Dalla strada statale una volta raggiunto il bivio per la spiaggia, ci sono circa 15 minuti di strada sterrata (fattibile con qualsiasi tipo di macchina) per raggiungere il grande parcheggio a ridosso della spiaggia.

Il costo del parcheggio è di € 6 per mezza giornata e € 10 per l’intera giornata.

Una volta lasciata la macchina lo spettacolo che si presenta agli occhi è qualcosa di meraviglioso.

spiaggia Berchida

La spiaggia di Berchida

E’ una spiaggia lunga cinque chilometri contornata da dune di sabbia ricoperte da ginepri e bagnate da un mare cristallino, che cambia colore in base alla luce del sole.

A ridosso della spiaggia si trova il r​io Berchìda, che nella sua foce forma un piccolo stagno dove vivono numerose specie animali, e due aree archeologiche nelle quali sorgono i resti dei nuraghi Conca Umosa e Paule e’ Luca.

Il fondale è basso, quindi ideale per i bambini che potranno sguazzare nell’acqua in tutta tranquillità.

La spiaggia ha anche dei servizi come chiosco-bar, bagni pubblici, noleggio lettini, ombrellone, pedalò e canoe.

Con una lunga e piacevole camminata sulla battigia si possono raggiungere:

  • a nord le splendide dune di Capo Comino,​ tre chilometri di sabbia bianca finissima, chiusa da scogli in prossimità di un vecchio faro, al largo del quale si trova la piccola Isola Rossa
  • a sud l’Oasi di Biderosa, una foresta costiera di oltre mille ettari che comprende cinque calette, tra cui l’incantevole spiaggia di Biderosa, con alle spalle uno stagno dove dimorano fenicotteri rosa e aironi.

spiaggia Berchida

Incantati dal mare meraviglioso abbiamo noleggiato un pedalò (di quelli con lo scivolo al costo di € 15 per un’ora) e con le bimbe siamo andati a largo dove in prossimità delle boe (dove è possibile ancorare il pedalò) c’è un’acqua talmente trasparente che sembra di nuotare in una piscina.

La spiaggia essendo molto ampia non era super affollata, quindi abbiamo potuto godere di un pò di relax in tutta tranquillità.

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.