Era da un pò di tempo che avevamo in mente di ristrutturare la cameretta delle bimbe, per renderla più adatta alla loro età.

Fino ad ora avevamo ancora una cameretta un pò rimediata, con mobili diversi qua e là, oltre che al lettino e fascitaio di quando Giorgia e Beatrice erano piccole.

A fine aprile abbiamo iniziato i lavori di ristrutturazione della cameretta, direi in grande, perché abbiamo rifatto completamente gli intonaci e il pavimento.

L’impresa più difficile è stata quella della scelta dei materiali da utilizzare, cercavamo un buon compromesso tra qualità e prezzo conveniente.

Per il pavimento abbiamo scelto un laminato effetto rovere, al soffitto, odiando i lampadari, abbiamo fatto il controsoffitto con faretti piatti bianchi.

Mentre per le pareti abbiamo optato per 3 pareti di colore bianco con glitter e una parete, quella dietro ai letti, lilla con glitter.

La scelta della cameretta

Per i mobili, erano mesi che facevamo piantine e preventivi.

Volevamo una cameretta capiente, ma che allo stesso tempo lasciasse loro uno spazio ampio per giocare.

Vi lascio immaginare gli innumerevoli preventivi che abbiamo fatto nei mobilifici delle marche di camerette più note, ma alla fine come rapporto qualità prezzo abbiamo scelto Mondo convenienza.

Ci siamo fatti convincere dal fatto che sono camerette prodotte dalla fabbrica Giessegi, ma con prezzi più convenienti.

Il colore di base è betulla chiaro con dei dettagli lilla (cubotti, ante, cassetti e particolari del letto), questo colore come potete immaginare lo hanno scelto Giorgia e Beatrice, le maniglie e le sedie invece sono color quarzo.

Questo è l’effetto finale.

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia