E’ tempo di pensare alle vacanze estive, noi finalmente dopo una lunga ricerca abbiamo trovato le località che saranno le nostre mete per il tanto meritato riposo (fisico e mentale) dopo le fatiche di un anno intero di lavoro e impegni vari.

Le vacanze sono fatte per rigenerarsi corpo e mente e per trascorrerle in famiglia in spensieratezza, noi solitamente ci concediamo a Giugno una vacanza in villaggio, per riposarci completamente senza pensieri di fare la spesa/cucinare /pulire, vogliamo due settimane in cui pensare solo a noi e alle bambine; quest’anno andremo in Sardegna, precisamente a Budoni, un posto che già conosciamo bene ma che amiamo davvero tanto, mare stupendo, spiaggia bianchissima e paesini davvero carini dove passeggiare e prendere un gelato.

Mentre ad Agosto solitamente andiamo in montagna ma quest’anno faremo tutto mare, abbiamo prenotato nel bellissimo Salento, ce ne siamo innamorati nell’estate del 2013 e siamo felicissimi di ritornare per godercelo più tempo, alloggeremo a Pescoluse, dove si trovano le meravigliose “Maldive del Salento”, un posto davvero adatto alle famiglie con bambini, mare bassissimo e limpidissimo e spiagge attrezzate.

Ad Agosto abbiamo la chiusura aziendale e quindi ferie obbligate, ma non ci va di rimanere in città così abbiamo pensato di affittare un appartamento, più economico (se così possiamo dire, stiamo sempre in alta stagione!) anche se più faticoso come gestione familiare.

IMG_4678
Trentino Agosto 2015

Le vacanze in famiglia che siano in villaggio o in un appartamento devono essere segnate, secondo me, dallo scorre lento del tempo, prendere tutto con più calma svegliandosi tardi la mattina (quando i bambini lo permettono) e rimanere in spiaggia fino a sera, dedicare del tempo a giocare con i propri figli, inventare storie e avventure da fare insieme, insegnare ai propri figli ad amare la natura e a sperimentare gusti e sapori nuovi, immergersi nella cultura del posto che si visita per capirne l’essenza.

Se dovete ancora organizzare le vostre vacanze in famiglia, vi consiglio prima di scegliere, di documentarvi sulla zona che avete individuato, le attrazioni che ci sono per i bambini, se le spiagge sono adatte a loro, e fare una sorta di programma di viaggio, segnandovi i posti che volete assolutamente visitare e poi lasciare spazio all’improvvisazione, fermarvi a giocare in un parco giochi, gustarvi un buon gelato in riva al mare….perchè la vacanza in famiglia, in quanto vacanza, deve essere segnata dal godersi ogni istante insieme.

Se volete qualche suggerimento sulle mete family friendly vi posso consigliare:

– se preferite il mare, la Riviera della Palme nelle Marche

– se preferite la montagna, il Trentino e la Val di Fassa, con numerosi escursioni e attività dedicate alle famiglie

Buon viaggio….in famiglia!!!!

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

2 Comments on L’essenza delle vacanze in famiglia

  1. Ciao, per la Sardegna avete prenotato la nave, quante ore ci mette? Hotel o villaggio? Sono indecisa tra Sardegna e Sicilia… Abbiamo due bimbi, il grande di 4 anni e la piccola di 9 mesi..,. Veronica

    • Ciao Veronica, andiamo in nave da Chivitavecchia (vicino Roma) se non ricordo male ci mette circa 5-6 ore per arrivare a Olbia. Andiamo in villaggio, abbiamo trovato un pacchetto tutto compreso.In Sicilia purtroppo non siamo mai stati ancora….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *