La magia delle porte delle fate

Un ottimo strumento pedagogico per stimolare la creatività e creare un luogo magico dove i bambini possono rifugirasi e sentirsi protetti.

Le porte delle fate sono piccole ma nascondono un grande segreto, sono apparse per la prima volta nel 1993 negli Stati Uniti nella casa di Kathleen Wright ad Ann Arbor, che ne trovarono prima una sul battiscopa, poi una sulla cornice del camino e, infine, altre due in cucina.

Fu proprio Jonathan Wright ad ideare le porte delle fate, per far sognare le sue bambine in uno spazio magico in cui lasciare libera la fantasia e dimenticarsi, per un pò, del mondo reale.

Dietro queste porte si nasconde un mondo infinito fatto di fantasia e immaginazione, perchè aiutano i bambini a sognare.

La magia delle porte delle fate

Immaginate per un momento quanto potrà essere emozionante per un bambino scovare una delle porticine, dare un nome alla fata (o allo gnomo) e inventare storie legate a lei, esprimendo tutta la sua creatività.

I bambini possono lasciare piccoli pensieri, caramelle, regalini, messaggi, fiori… e qualsiasi cosa possa tornare utile ad una fata!

Inoltre sarà un angolino in cui il bambino potrà confidare i propri segreti, sentirsi al sicuro e protetto, quando magari qualcosa non è andata bene a scuola o in famiglia.

La magia delle porte delle fate

Le fate sono magiche e aiutano sempre i bimbi che chiedono aiuto, ma anche quelli che semplicemente amano il mondo fatato.

Dove posizionare la porta delle fate?

Le fate non amano il caos, preferiscono luoghi nascosti, visibili solo a chi sa osservare attentamente.

Alcune fate amano leggere, quindi la si potrà trovare tra i volumi di una libreria, mentre altre amano i dolci e i profumi del cibo, il loro posto ideale si troverà vicino alla cucina, ma alla maggior parte delle fate piacciono i bambini ed è per questo che il loro luogo preferito è la cameretta, magari vicino al letto o alla finestra.

La magia delle porte delle fate

Le porte delle fate possono anche trovarsi fuori casa, sul balcone o in giardino.

Dove acquistare le case delle fate?

Su internet ci sono diversi tutorial per realizzare le case delle fate, ma bisogna avere molta manualità, quindi se siete un pò negati come me vi consiglio di acquistarla già fatta, come queste che ho trovato su Amazon:



Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

1 Comment on La magia delle porte delle fate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *