Frittelle di zucchine e patate, ottime come contorno o aperitivo

Non ci crederete mai, ma da quando sono sposata (ormai 7 anni) in casa non ho mai fritto nulla.

Ebbene si!

Prima di tutto perchè il fritto non è molto salutare e secondo non amo la “puzza” di fritto che poi permane in tutta casa fino a due giorni dopo.

Però mangiare fritto ogni tanto non fa male e sono dell’idea che, sempre ogni tanto, qualche sfizio goloso bisogna toglierselo.

Come “battesimo” del fritto in casa mia, ho voluto provare delle frittelle di zucchine e patate.

Sono semplicissime da preparare e buonissime.

Una tira l’altra!

Sono piaciute tanto anche alle bambine, ma voi potete farle con le verdure che più vi piacciono.

frittelle di zucchine

Ingredienti:

500 gr zucchine

300 gr patate

1 uovo

sale qb

100 gr parmigiano grattugiato

olio per friggere

200 gr di farina

Preparazione:

Lavate, asciugate e tagliate le zucchine a julienne. Mettetele in uno scolapasta per far perdere la loro acqua.

Nel frattempo lessate le patate e passatele nello schiacciapatate.

Unite la purea di patate e le zucchine, aggiungete il parmigiano, il sale, l’uovo leggermente sbattuto e la farina ed amalgamate tutto per bene.

frittelle di zucchine

Fate riposare il composto in frigorifero per 30 minuti.

Trascorso il tempo in frigorifero, prendete con le mani l’impasto e formate delle polpette leggermente schiacciate, passtele nella farina e poi friggerle nell’olio caldo.

frittelle di zucchine

Giratele e quando vedete che si sono dorate scolatele su carta assorbente per far assorbire l’olio in eccesso.

frittelle di zucchine

frittelle di zucchine

frittelle di zucchine

 

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *