Durante la gravidanza della mia prima bimba, ho sentito opinioni contrastanti riguardo l’utilizzo del cuscino allattamento.

Alcune amiche mi dicevano che era inutile acquistarlo perché loro non lo avevano mai utilizzato, altre invece me ne hanno consigliato l’acquisto!

20131216-094224.jpg

Cuscino allattamento la mia esperienza

Approfittando di un offerta su internet, mi sono decisa ed ho acquistato il cuscino allattamento della Boppy, convincendomi che se non lo avrei utilizzato per allattare, sarebbe stato comunque utile per far rilassare, stare seduta e giocare la mia bambina!

Tre giorni dopo la nascita di Giorgia ho avuto la montata lattea, cosi ho iniziato ad utilizzare il cuscino e devo dire che mi sono trovata benissimo.

Con il cuscino allattamento si assume la migliore posizione, per mamma e bambino, rendendo il momento dell’allattamento meno faticoso.


Un buon cuscino allattamento deve essere in grado di :

– detendere la tensione della schiena, del collo e delle spalle della mamma che allatta,
– possedere una forma circolare che consenta di alleviare la pressione sull’addome della donna durante l’allattamento,
– fornire un appoggio sicuro per il neonato che succhia,
– possedere una consistenza non troppo soffice (altrimenti il piccolo potrebbe “affondare” nel cuscino, con cali della saturazione di ossigeno), né troppo dura ( poco confortevole e accogliente e meno sicura),
– essere fabbricato con materiale traspirante, in grado di prevenire un eccessivo riscaldamento o una eccessiva sudorazione (i meccanismi di termoregolazione del neonato sono ancora immaturi ed un eccessivo riscaldamento potrebbe essere dannoso),
– essere fabbricato con materiale antiallergico e ricoperto da tessuti naturali (e non sintetici) per non irritare la pelle delicata dei neonati.

Come dicevo prima, il cuscino può servire anche per altri utilizzi:
– da supporto al lattante subito dopo la poppata al seno della mamma, consentendo di rialzare la testa del piccolo, riducendo in questo modo il numero e il volume di rigurgiti che possono insorgere subito dopo il pasto,
– da supporto per il lattante quando comincerà a stare seduto o a gattonare, favorendo lo sviluppo e la maturazione della muscolatura della parte superiore del corpo.

20131216-094338.jpg

In commercio ne esistono di diversi modelli e marche, io qui vi ho riportato la mia esperienza con il cuscino della Boppy.

Il cuscino della Boppy, viene venduto nei negozi Chicco e nei negozi di puericultura, é totalmente sfoderabile e lavabile in lavatrice (sia la fodera che il cuscino) in acqua fredda e, oggi ho scoperto che si possono comodamente asciugare in asciugatrice.

Noi ne abbiamo fatto un grande utilizzo, sia per l’allattamento che per far giocare e stimolare la nostra bimba!

Mi farebbe piacere sapere la vostra esperienza in merito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.