Categoria: My Family Life

la nostra vita insieme

Non sono una “Supermamma”

Esistono tante “Supermamme”

Molto spesso sento in giro tra amiche e conoscenti i loro racconti da mamma e nella maggior parte dei casi ai miei occhi appaiono come delle “Supermamme” (si con la S maiuscola disegnata sul vestito proprio come Superman) che lavorano, vanno in palestra, tornano a casa dai figli, giocano con loro, preparano la cena e fanno di tutto e di più senza fatica…ma quanto ci sarà del vero nei loro racconti?!

non sono una supermammaSecondo me poco, è che molto spesso noi donne e mamme ci piace apparire davanti alle altre come Super e bravissime nella gestione lavoro-casa-figli, quasi per far sentire le altre madri inadeguate e imperfette.

Io mi sento una Mamma (si con la M maiuscola) molte volte imperfetta non una Supermamma

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Un anno di TE Beatrice

UN ANNO DI TE

“Sei il primo mio pensiero che al mattino mi sveglia

l’ultimo desiderio che la notte mi culla

sei la ragione più profonda di ogni mio gesto

la storia più incredibile che conosco” (Max Pezzali)

Se ripenso ai giorni che precedono la tua nascita piccola mia, mi si stringe il cuore e mi sale tanta tenerezza, perché ci hanno ricoverate 4 giorni prima perché tu te la dormivi beatamente nella mia pancia al calduccio e ai medici questa cosa sembrava strana, non facevano altro che aumentare le nostre ansie, così due giorni dopo l’induzione, esattamente un anno fa, (quasi) naturalmente è partito il travaglio.

Puoi immaginare la nostra ansia, ma il travaglio è andato benissimo e ci siamo molto tranquillizzati e dopo 5 ore (alle 12.49) sei nata TU la nostra principessina bis, così piccola e tenera, tutta da coccolare ed amare.

Un anno di TE Beatrice

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Mai fare programmi in anticipo con figli

Il nostro Capodanno

Da novembre che tra gli amici si parla di Capodanno e come ormai consuetudine da diversi anni si noleggia una grossa struttura con gonfiabili e giochi per bambini in zona Viale Marconi\Montagnola, un modo per stare noi grandi tutti insieme e far divertire al tempo stesso i nostri bimbi in tutta tranquillità.
Lo scorso anno siamo stati e ci siamo trovati bene, nonostante Giorgia avesse solo 21 mesi si è divertita da pazzi, così quest’anno abbiamo dato subito la nostra adesione consapevoli del fatto che Giorgia si sarebbe divertita ancora di più, un po’ meno noi a stare dietro a lei e a Beatrice che è ancora piccina e gattona, ma per i figli si fa tutto non è vero?!

Puntuale arriva l’influenza

Ma è proprio vero che con i bimbi non si possono fare troppi programmi in anticipo, ed infatti il 27 dicembre (puntualmente!) Giorgia si è ammalata, febbre e tosse, che è andata avanti fino al 30, così abbiamo dovuto prendere una decisione se andare lo stesso con il rischio di una grossa sudata con conseguenze ben più gravi o cambiare programmi e ovviamente non ce la siamo sentita di rischiare, così cambio di programma all’ultimo minuto, siamo andati a casa di mio fratello e mia cognata (Vologratis.org) che avevano organizzato un Capodanno con amici e noi ci siamo aggregati.
Per fortuna Giorgia non aveva più la febbre il che ci ha permesso di stare un po’ più tranquilli, lei giocava con il loro cucciolo di bassethound Gastone e noi facevamo un po’ salotto tenendo la piccola in braccio (eravamo l’unica coppia con figli).
Mia cognata adora fare feste ed allestire e preparare tutto con cura, questa è la tavola che aveva preparato:

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Bilanci e propositi per il nuovo anno

Oggi è l’ultimo giorno del 2014, un anno che per noi significa tanto in ogni senso, è iniziato con una gioia immensa per la nascita della nostra secondogenita, Beatrice, che ha riempito la nostra famiglia di un nuovo grande amore.

È stato l’anno dello spannolinamento di Giorgia e dell’inizio dell’asilo, con le conseguenti e innumerevoli malattie collegate (almeno due volte al mese siamo a casa, e anche oggi siamo malate ed è saltato il Capodanno ai gonfiabili dove si sarebbe divertita un mondo), l’anno del mio rientro a lavoro dopo una lunga maternità.
È stato l’anno delle regressioni di Giorgia dovute alla nascita della sorellina e alla gelosia (come non addormentarsi più nel suo lettino ma dinuovo accanto a me e svegliarsi più volte durante la notte per venire nel lettone).
È stato l’anno dello svezzamento di Beatrice.
È stato l’anno delle vacanze meravigliose tutti e quattro insieme, l’anno dei 40 anni di mio marito e del viaggio all’estero tutti insieme a Tenerife.
E’ stato l’anno (pochi giorni fa) in cui il nostro amato cagnolino dopo quasi 12 anni di vita insieme ci ha salutati per sempre.
È stato un anno molto impegnativo e stancante sia fisicamente che psicologicamente, gestire le due piccole non è così semplice come sembra e come molte “super mamme” vogliono farvi credere, ci sono stati tanti momenti di sconforto, tante discussioni, ma è stato anche un anno pieno di amore e sorrisi, un anno pieno di progressi e traguardi raggiunti dalle nostre bimbe e insieme a loro.Bilanci e propositi per il nuovo anno

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Addio amico fedele

Addio amico fedele…speriamo un giorno di rincontrarci

Ricordo come fosse ieri quel giorno di giugno 2002 quando io con Andrea siamo venuti a prenderti all’allevamento, abbiamo fatto tanta strada per portarti a casa con noi, dopo tante richieste ai nostri genitori finalmente li avevamo convinti, appena siamo arrivati tu con i tuoi fratelli ci sei venuto incontro e il più “abbaione” eri tu, tutto bello vispo, ti hanno preso e dato a noi, non avevamo mai avuto un cane prima d’ora e ci sembrava tutto strano, poi ti abbiamo portato in macchina e non scorderò mai tutto il tragitto con te in braccio che stavi buono buono appoggiato con il muso al mio braccio.

Solo vedendoti dalla finestra i nostri genitori si sono innamorati di te, un bellissimo peluche, da lì è iniziata la nostra vita insieme, hai rallegrato casa con i tuoi giochi da cucciolo, gli abbai, le sonore russate di notte, il ticchettio delle unghie sul pavimento.addio amico fedeleaddio amico fedele

6_10_2002(3)Ricordo quando la sera giocavamo insieme a correre con la corda o con il polletto di plastica, quando ci sdraiavamo vicino a te e quando tu venivi a dormire sotto il mio letto.

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Il nostro primo Natale in quattro

Ogni anno aspetto con trepidante attesa il periodo natalizio che inizia l’8 Dicembre con la tradizione di fare l’albero di Natale tutta la famiglia insieme, e quest’anno dal 1 Dicembre abbiamo messo per Giorgia il calendario dell’avvento, ed ogni giorno era strafelice di scoprire la sorpresa che si nascondeva dentro la calza.

IMG_6292IMG_6504IMG_6193

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Ricordi dei Natali da bambina: Auguri

Ricordo ancora con immenso piacere e anche un velo di nostalgia le vigilie di Natale di quando ero piccina, c’erano ancora i miei nonni, e le trascorrevamo tutti insieme a zii e cugine.

Mia nonna dal pomeriggio iniziava a preparare il cenone, friggendo quantità industriali di pesce e verdure (tipico cenone romano).

Noi bambini non vedevamo l’ora arrivasse Babbo Natale e così, per farci contenti, prima di cena venivamo messi nella cameretta in attesa di essere chiamati per aprire la porta del salone, ricordo con grande tenerezza che con le cugine e mio fratello facevamo un anno per uno ad aprire la porta e c’era un’eccitazione mista a paura che si poteva toccare con mano, aperta la porta ci trovavamo davanti l’albero illuminato con tantissimi regali sotto, e lì non ci capivamo più nulla, ricordo un via vai di regali da aprire e urla di gioia.

Buon Natale 2014

Poi ci affacciavamo alla finestra ed immaginavamo che Babbo Natale si fosse fermato con la slitta sul balcone e guardavamo lontano per vedere la scia.

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Idee regali Natale per bambine 3 anni

Tornati dalla meravigliosa vacanza tutti e quattro, mi sono subito immersa nel clima natalizio che inizia ad aleggiare a Roma e ho iniziato a consultare i cataloghi di giocattoli e a fare qualche giro per i negozi alla ricerca del gioco adatto per le mie bimbe e del prezzo migliore.

Le bimbe di 3 anni (o quasi), come la mia Giorgia, hanno le idee abbastanza chiare sui giochi preferiti, e al momento “in casa nostra siamo diventate tutte principesse” con tanto di corona, scettro, collana, anelli, scarpette alla Cenerentola e mantello che la nonna ha fatto realizzare da alcune amiche.

Ho chiesto a Giorgia quale personaggio le piacesse di più tra Dottoressa Peluche, Sofia la principessa, Minnie e Frozen (le più nominate e viste in tv del momento) e ovviamente è innamorata di Sofia, così qust’anno la maggior parte dei regali saranno dedicati a Sofia (lo scorso anno era tutto Peppa invece).

index

 

index1

index2

Ho girato diversi negozi ma il prezzo migliore continua ad averlo Amazon, mi dispiace molto per i commercianti, ma per fare un esempio generico lo stesso prodotto che Amazon vende ad € 35,90 una grande catena di giocattoli lo vende a € 59,99 ed un grosso ipermercato ad € 39,90, io sinceramente mi sento proprio truffata quando leggo questi prezzi, voi no?!?

Ecco le mie segnalazioni:

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Idee regali Natale per bambini 12 mesi

Idee regali Natale per bambini 12/18 mesi

Ogni anno in questo periodo dell’anno inzio a raccogliere idee per i regali di Natale, osservo attentamente le pubblicità in tv, guardo nei vari negozi alla ricerca delle offerte e poi cerco sempre un confronto con i siti di shop online.

Qualche giorno fa ero in un negozio che vendeva giocattoli della Chicco, così ho guardato attentamente per prendere spunto per i regali di Natale per le bimbe ed in particolare ho trovato delle idee carinissime per Beatrice, giochi quindi per 12/18 mesi, che voglio mostrarvi dove si leggono anche i prezzi :

Canta Orsetto: storie in musica

E’ un simpatico orsetto che muovendo la bocca canta e parla, insegnando ai bambini: le parti del corpo, l’alfabeto, i numeri, i colori, l’inglese e tanto altro, grazie a delle schede che si inseriscono sul pancino dell’orsetto

Canta Orsetto Chicco
Canta Orsetto Chicco prezzo in negozio € 49,90

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Modi differenti di fare la nanna

La nanna secondo Beatrice

Beatrice intorno ai 2 mesi ha iniziato a dormire tutta la notte e, cosa che a noi ci sembrava stranissima, si addormentava da sola nella sua culla, bastava metterla giù con il suo dou-dou Nina, che le è stato regalato dai miei genitori quando è nata, e nel giro di 10 min dormiva beatamente.

Intorno ai 5 mesi complice l’arrivo della bella stagione, abbiamo fatto il passaggio nel lettino nella loro cameretta, e anche qui è andata bene, dorme tutta la notte e basta metterla giù con il ciuccio, il dou-dou e il carillon ad orsetto (regalatole dal papà per la nascita) farle qualche carezza per poi uscire dalla stanza e nel giro di qualche minuto si addormenta; capita che a volte ci mette di più per addormentarsi, si gira e rigira, si mette a quattro zampe, lagna un po’ ma alla fine si addormenta.

metodi differenti di fare la nanna

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

}