Categoria: In viaggio con i bimbi

In viaggio con i bimbi

Primo viaggio all’estero con le bimbe

Si parte…

Fra poche ore si parte per il nostro primo viaggio in aereo all’estero con le bimbe, non ci sembra vero perché veniamo da una 10 giorni di fuoco causa VI malattia di Giorgia e influenza intestinale mia e di mio marito, ma sembra che ce l’abbiamo fatta!!!

Primo viaggio all'estero con le bimbe

La scorsa settimana mio marito ha compiuto 40 anni e questo viaggio, programmato dal mese di Agosto, lo facciamo proprio per festeggiare il raggiungimento per lui di un traguardo importante!

Vi confesso che l’idea di prendere l’aereo con le bimbe mi rende euforica ma allo stesso tempo anche un po’ timorosa, fino ad oggi ho preso tanti aerei (in viaggio di nozze ne abbiamo presi in 20 giorni ben 9!!!) ma prenderlo con loro è un po’ diverso, c’è quella paura in più….

Sono curiosa di sapere che effetto farà a Giorgia e spero tanto che siano brave, noi ci siamo muniti di ciucci da dare a tutte e due prima della partenza per evitare problemi con la pressione alle orecchie e di giochi vari: libro puzzle, colori a cera con quadernone da colorare e il “santo” I-pad, mentre per Beatrice qualche giochino morbido e un libricino sonoro. (altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Assistenza sanitaria in viaggio

Quello che c’è da sapere in fatto di assistenza sanitaria prima di partire con dei bambini

Dovendo programmare un viaggio che faremo molto a breve all’estero con le bimbe, mi sono iniziata a documentare con largo anticipo se fosse il caso di stipulare un’assicurazione sanitaria privata, perché con i bimbi in viaggio non si sa mai cosa può succedere.

La prima grande differenza da fare è se si viaggia in un paese europeo o in un paese extraeuropeo, noi andremo in un Paese europeo ed ho trovato delle notizie interessanti, che prima non conoscevo assolutamente, che voglio condividere con tutti voi!

Se si viaggia in un Paese europeo, e ci sia ammala inaspettatamente durante il soggiorno, in quanto cittadino dell’UE, si ha diritto alle cure mediche proprio come le persone assicurate nel Paese in cui ci si trova.

Molto importante è portare sempre con se la tessera europea di assicurazione malattia (TEAM), o meglio nota a tutti la tessera sanitaria che usiamo in farmacia o negli ospedali sulla quale è riportato il nostro codice fiscale, che costituisce la prova che si è assicurati in un
Paese dell’UE e semplifica le procedure di pagamento e rimborso.

Tessera sanitaria europea

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Documenti di viaggio per minori

Quali sono i documenti di viaggio per minori per viaggiare all’estero

 Dal 26 giugno 2012 tutti i minori che viaggiano all’estero devono essere in possesso di un documento di viaggio individuale:

– carta d’identità valida per l’espatrio se si viaggia in uno Stato europeo;

– passaporto se si viaggia in uno Stato extra europeo.

La carta d’identità individuale per i minori valida per l’espatrio viene richiesta all’Ufficio Anagrafe del Comune di residenza, portando i seguenti documenti:

  • un documento valido di riconoscimento, in mancanza del quale occorrerà la presenza di due persone maggiorenni, che dichiarino di conoscere personalmente l’interessato;
    • tre fotografie recenti a mezzo busto e a capo scoperto (tranne i casi in cui la copertura sia imposta da motivi religiosi), purché i tratti del viso siano ben visibili;
    • se la carta d’identità deve avere validità per l’espatrio, è inoltre necessario l’assenso di entrambi i genitori, che devono firmare un modulo, anche separatamente, presso l’ufficio comunale oppure compilare un apposito atto d’assenso senza firmare in presenza del funzionario comunale ma allegando la fotocopia documento d’identità in corso di validità;
    • nel caso in cui non ci fosse il consenso di entrambi i genitori, è necessaria l’autorizzazione del giudice tutelare;
    • si ricorda che per il minore di 14 anni, l’uso della carta d’identità ai fini dell’espatrio è subordinato alla condizione che il minore viaggi accompagnato da almeno uno dei genitori o di chi ne fa le veci, ai quali potrà essere richiesto di dimostrare la propria qualità di genitore o tutore (ad esempio con un estratto dell’atto di nascita con paternità e maternità).

Le spese per richiedere la carta d’identità sono € 5,42 oltre le fotografie.

 viaggiare con i bambini

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

La fattoria degli animali

Una giornata all’aria aperta con gli animali della fattoria.

La scorsa domenica con degli amici abbiamo trascorso una giornata all’aria aperta, in un posto dove i bambini potessero divertirsi e  scorazzare liberamente, abbiamo scelto la fattoria degli animali (www.parcofattoria.it) che si trova nella pineta di Castel Fusano ad Ostia Antica.

La fattoria degli animali

La fattoria degli animali

E’ un oasi molto grande che ospita animali domestici di tutto il mondo, ed è il primo parco nel suo genere in Italia.

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Weekend nel family hotel Haway di Villarosa

Il primo weekend di settembre siamo stati gli inviati speciali del sito Quantomanca.com al Family Hotel Haway di Villarosa di Martinsicuro (Te) , per testare tutti i servizi offerti alle famiglie con bambini; ero molto emozionata perchè alla prima esperienza in tal senso, devo dire che mi sono trovata benissimo in questa nuova veste!

Hotel Hway Villarosa Martinisicuro (Te)

L‘hotel si trova direttamente sul lungomare, appena si entra c’è un vialetto con una fontana e poi si raggiunge la reception dove c’è una zona relax con divanetti e angolo tv,  il bar e all’esterno il cortile con la piscina e il piccolo teatro dove si svolgono la sera gli spettacoli dell’animazione.
A disposizione degli ospiti un piccolo parcheggio, con obbligo di lasciare le chiavi alla reception per eventuali spostamenti.

piscina Hotel Haway

Da subito l’ambiente rimane molto accogliente.

Le camere non sono molto grandi ma c’è davvero tutto quello che occorre ad una famiglia con bimbi, ed hanno tutte un balcone spazioso, arredato con tavolino, sedie e un comodissimo stendino da muro con delle mollette, che affacciano sulla spiaggia con una vista meravigliosa.

camera Hotel Haway Villarosa

vista dalle camere Hotel Haway Villarosa

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Vacanza nella campagna toscana

L’ultima settimana di agosto, approfittando delle ferie di mio marito, abbiamo deciso di portare tutta la truppa nella campagna Toscana e precisamente a Volterra, punto strategico a metà strada tra molti posti belli da poter visitare.

Abbiamo soggiornato per tutta la settimana in un agriturismo che si trova proprio ai piedi di Volterra centro, Agriturismo Mannaioni, situato in un luogo immerso nel verde, e nel silenzio più assoluto con una vista magnifica su tutta la campagna.

agriturismo Mannaioni Volterra

Questo è un piccolo agriturismo familiare, con solo 4 appartamenti, un giardino immenso che gira intorno al casolare, una piscina bellissima; offre agli ospiti la prima colazione direttamente in stanza, una prima colazione semplice che alterna brioches, crostate, torte, con succhi di frutta, fette biscottate, marmellata, cioccolata, caffè e latte caldo; non c’è la possibilità di pranzare o cenare non essendo disponibile una servizio di cucina.

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Weekend da #QuantomancaFamilyBlogger

Sin da bambina ho sempre avuto la passione per i viaggi, trasmessami dai miei genitori ma in particolar modo da mio papà, ricordo che durante le vacanze estive giravamo tantissimo per scoprire nuovi posti in giro per l’Europa; quando ho conosciuto mio marito ho cercato di “convertite” anche lui a questa passione e direi che ci sono riuscita, prima della nascita delle piccole appena avevamo un weekend libero organizzavamo un viaggetto, poi con le gravidanze e le piccole ci siamo un po’ fermati ma da questa estate abbiamo ripreso consapevoli che con dei bimbi il modo di viaggiare cambia completamente, bisogna adeguarsi alle loro esigenze e cercare strutture adatte a loro.
Qualche mese fa ho letto che il sito Quantomanca.com era alla ricerca di Family blogger per far testare direttamente alle famiglie strutture family, così mi sono subito candidata, condividendo la loro filosofia.
(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Buono sconto Chicco crociera MSC

State pensando ad una crociera ma non sapete se può essere adatta ai vostri bimbi?!

Vi segnalo che Msc Crociere, leader nel settore crocieristico, ha iniziato una collaborazione con l’Osservatorio Chicco per offrire una vacanza a “misura di baby” dove anche la mamma e il papà possano godersi a pieno la loro vacanza.

Crociera con bimbi

Sulle navi Msc si possono trovare diversi servizi pensati per i più piccoli e le loro famiglie:

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Vacanza relax al mare…o quasi

Siamo tornati da due settimane dal mare e devo confessare che abbiamo ripreso alla grande la routine quotidiana, con tanto di capricci, notti insonni, preparazione pranzo e cena…e avrei una lista infinita, che tutte le mamme conoscono bene, quindi le vacanze trascorse sono un ricordo molto lontano…

Se chiudo gli occhi e mi rilasso per un po’ (vai a trovare un po’ di tempo per farlo!!!), ho ben davanti i 15 gg tanto attesi tutto l’anno, dove l’obiettivo era “rigenerarsi” da un anno molto impegnativo.

Siamo stati in un villaggio in Calabria sulla costa jonica e precisamente a Sibari Marina, il Minerva Resort & Golf (qui il post dove ve ne parlavo prima della partenza).

entrata villaggio Minerva

 Il villaggio è molto bello e grandissimo, si compone di tre strutture, il Marlusa, il MareGolf e il Minerva, qest’ultima è quella dove eravamo noi, più vicino alla spiaggia.

Nel cuore del villaggio c’è una piscina molto grande con due zone per i più piccoli, un ristorante centrale a buffet e un ristorante per il pranzo in pineta.

piscina centrale

Noi avevamo richiesto una stanza tranquilla più vicina alla pineta e siamo stati accontentati; la stanza era una family room perché dovendo portare due lettini da campeggio ci serviva più spazio, per fortuna era al piano terra perché con due passeggìni se fossimo stati al primo piano era veramente un problema ogni volta per scendere e salire.

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Vacanza in pieno svezzamento: la valigia

Questo post avrei voluto farlo prima della partenza, ma come potete immaginare organizzare le innumerevoli valige e tutto il resto per partire con due bimbe per 2 settimane al mare, non mi ha lasciato un attimo di tempo libero!

Beatrice ha iniziato lo svezzamento da 3 settimane, qui il post della prima pappa, quindi prima di partite oltre a scegliere un villaggio che avesse una sala pappe (qui parlo del villaggio che abbiamo scelto formato famiglia) dove poterle preparare la pappa (ogni giorno veniva preparato brodo vegetale, passato di verdure e sugo di pomodoro), ho preparato un trolley di quelli da bagaglio a mano con tutto l’occorrente per preparare le pappe (che per fortuna è solo il pranzo!).

Io mi sono organizzata in questo modo, ho fatto una lista dei giorni e degli omogenizzati da portare, sia di frutta, che di carne e verdure, dovendo usare mezzo vasetto di carne e mezzo vasetto di verdure al giorno e che quindi un vasetto lo utilizzo per 2 giorni ho portato:

una parte dei prodotti che ho portato

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

}