Categoria: In cucina

Ricette per tutta la famiglia e pappe per lo svezzamento

Ciambellone allo yogurt

Ieri ho deciso di fare un dolce da poter dare a Giorgia al posto delle solite merende con lo yogurt o la frutta, così ho deciso di fare questo ciambellone allo yogurt, che spesso faceva la mia mamma quando eravamo piccoli, veloce (non c’è bisogno di pesare gli ingredienti perchè si prepara utilizzando il vasetto di yogurt, vi consiglio di tenerne uno da parte in precedenza) e leggero, perché non prevede l’utilizzo di burro.

IMG_1949

Ingredienti:
3 uova
3 vasetti di farina
2 vasetti di zucchero
1 bustina di lievito
1 vasetti di olio evo o di semi di arachidi
1 yogurt magro (o se volete alla frutta)
un pizzico di sale

Preparazione:
Mettete nel robot da cucina la farina setacciata insieme al lievito, unite le uova e fate andare a velocità moderata, poi unite lo zucchero, lo yogurt, l’olio e il sale e fate andare a velocità moderata fino a quando il composto non sarà diventato bello liscio.
Prendete una teglia da ciambellone e mettete un filo d’olio e cospargetelo per bene, poi aggiungere il pangrattato (per evitare che il ciambellone una volta cotto si attacchi).
Mettete il composto nella teglia e infornate nel forno preriscaldato ventilato a 170° per 30 min.
Finita la cottura aspettate che si raffreddi prima di toglierlo dalla teglia e adagiarlo su un vassoio.
Cospargete con dello zucchero a velo.

IMG_1951

IMG_1956

Sarà assicurata una merenda buonissima e sana!

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Pasta con le melanzane

Quella di oggi è una ricetta molto veloce, che io ho fatto a pranzo per me e Giorgia qualche giorno fa, la pasta in bianco con le melanzane.

IMG_1777Ingredienti:

2/3 melanzane di media grandezza

1 spicchio d’aglio

1/2 cucchiai di pan grattato

olio evo

parmigiano

pasta corta, che riesco a tagliarla meglio per farla mangiare a Giorgia

Preparazione:

Pulite le melanzane e togliete la pelle (io non l’ho tolta come vedete dalla foto ma vi consiglio di farlo) e tagliatele a cubetti. Scaldate una padella e versateci le melanzane con un pò di sale, senza olio (per evitare altrimenti che assorbano troppo olio) e fate andare a fuoco vivace, girando spesso per evitare che si brucino; fate cuocere fino a che non si sono ridotte della metá. A questo punto abbassate la fiamma e aggiungere l’olio e l’aglio e fate rosolare fino a che non raggiungono la giusta cottura che piú preferite.

In un piccolo pentolino fate rosolare il pangrattato per 1/2 min e poi aggiungerlo alle melanzane.

Quando la pasta é pronta versatela nella padella delle melanzane e fate rosolare per qualche minuto. Prima di servire aggiungete il parmigiano.

Buon appetito!!!

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Gnocchi ricotta e spinaci

Qualche giorno fa mi chiama mia mamma e mi dice “ho visto questa ricetta in televisione adatta ai bambini, e molto facile, perchè non la fai per Giorgia?!”

Così mi sono procurata tutti gli ingredienti e mi sono messa all’opera!

Vi assicuro che è una ricetta facile e veloce da realizzare, ho impiegato 30 min (a parte ovviamente il tempo per il sugo e la cottura!).

Ingredienti: (per 135 gnocchi, ma dipende dalla grandezza di come li tagliate, i miei erano medio/grandi):

190 gr di spinaci (io ho usato quelli freschi, ma si possono usare anche quelli surgelati)

300 gr di ricotta

200 gr di farina

1 uvo

40 gr Parmigiano

un pizzico di sale

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Cuori di merluzzo al cartoccio

Ieri sera, avevo dei cuori di merluzzo in congelatore e stanca di cucinarli in padella o al forno che rimangono un pò secchi e insapore, ho deciso di provare questa ricetta dei Cuori di merluzzo al cartoccio.

IMG_1808 Una ricetta molto veloce e davvero gustoso e vi assicuro che il merluzzo, che di solito rimane un pò troppo asciutto, era molto morbido!

(altro…)

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Seppie con i piselli al sugo

Qualche giorno fa mi sono cimentata per la prima volta nella ricetta delle seppie con i piselli al sugo.

Ecco la ricetta.

Ingredienti:

500 gr di piselli finissimi o extra fini surgelati

1 kg di calamari o seppie (io ho preferito i calamari che sono piú teneri)

olio evo

mezzo scalogno

1 barattolo di passata di pomodoro

un pizzico di sale

vino bianco qb

Preparazione:

In un tegame mettete a sbollentare i piselli in acqua calda per 15 min. Nel frattempo pulite i calamari, di solito quelli surgelati sono già puliti, ma io ho tolto la parte interna dei tentacoli, sciacquateli abbondantemente, e poi tagliateli a rondelle. In un altra casseruola mettete dell’olio e lo scalogno e insieme i calamari tagliati, e poi accendete il fuoco (io faccio in questo modo per evitare di fare il soffritto prima di aggiungere i calamari). Fate cuocere circa 10 min e poi aggiungete del vino bianco e fate sfumare.

Una volta sfumato il vino, aggiungete la passata di pomodoro e aggiustate di sale e  fate cuocere a fuoco basso per circa 40 min.

E la cena è pronta!!!

IMG_1763Questo è il piatto di Giorgia, che si è divorata tutto!!!

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

}