E’ da poco iniziato il nuovo anno, volevo scrivere dei buoni propositi per il 2016 ma non sapevo da dove iniziare e poi so che non riuscirei a seguirli alla lettera, quindi prendo questo nuovo anno così come viene, cogliendo il bello dalle piccole cose.

Amo viaggiare, e mi piacerebbe fosse questo un anno ricco di viaggi con la mia famiglia, perché solo in viaggio so rilassarmi e godermi a pieno la mia famiglia, senza stress dovuto alle troppe cose da fare o pensare…adoro il dolce far niente (o quasi con due bambine!) vacanziero.

In questo ultimo mese ho notato che Giorgia e Beatrice iniziano sempre di più ad essere complici nel gioco, molto spesso a casa me le dimentico e le sento che ridono o giocano ognuna con un ruolo ben definito.
Amo sbirciare di nascosto i loro giochi!
Con questo non nego che ci sono anche momenti in cui litigano, si fanno le pernacchie e alzano un po’ le mani.

E’ bello sapere che il loro rapporto tra sorelle sta crescendo e sta diventando giorno per giorno un legame forte, me ne accorgo quando una delle due è sola e cerca l’altra e quando si rivedono si danno grandi abbracci e baci.

Da quando sono mamma sono una eterna stanca, vorrei passare il poco tempo disponibile dopo il lavoro, a giocare e parlare con le mie bimbe, ma purtroppo non è possibile per le tante cose da fare in casa, così mi ritrovo spesso a lamentarmi e a fare le cose controvoglia, ecco vorrei per me più forza di volontà, più entusiasmo nel fare i noiosi lavori quotidiani, perché solo se la mamma è serena saranno sereni i figli e il marito.

Bevenuto 2016

Bio

Bis mamma di due bimbe di 22 mesi di differenza, con la passione per la cucina e i viaggi formato famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *